DGITALMECSHOW

84

Espositori

193.540

Database mail

1.301.948

Visite TOTALI

16.495

Visite lo scorso mese

Richieste di preventivo inviate direttamente alle aziende

829

Interazioni di possibili clienti, visite ai siti, mail, telefonate...

23.416

Fiera Digitale Permanente Internazionale della Metalmeccanica

Digita qui quello che stai cercando

Avanzi di magazzino nelle officine metalmeccaniche: da problema ad opportunità di business

Avanzi di magazzino

Nel mondo delle officine metalmeccaniche, uno dei problemi da affrontare è rappresentato dalle rimanenze di magazzino. Tuttavia, ciò che potrebbe sembrare un ostacolo può in realtà trasformarsi in una grande opportunità: gli avanzi di magazzino, come oggetti vari, ingranaggi, minuteria in genere, cuscinetti, zanche ed anche utensili, potrebbero invece essere preziosi per altre aziende. In questo articolo esploreremo le varie possibilità con cui è possibile sfruttare questi materiali “fermi a magazzino”.

Il valore nascosto degli avanzi di magazzino per le officine metalmeccaniche

Molte officine metalmeccaniche accumulano nel tempo una quantità significativa di materiali che, per vari motivi, non vengono più utilizzati nella produzione regolare. Questi avanzi di magazzino, se lasciati a prendere polvere sugli scaffali, rappresentano solo un costo per l’azienda. Tuttavia, se analizziamo il problema in modo creativo, possiamo trovare un potenziale commerciale inaspettato.

Ecco alcune semplici idee da mettere in pratica subito per liberarti di queste rimanenze e trarne profitto.

  1. Creare annunci online per rivendere i pezzi: esistono molte altre aziende, operanti nello stesso settore o in settori correlati, che potrebbero avere bisogno proprio di quei materiali e che potrebbero evitare così di dover acquistare nuovi materiali a un costo più elevato. Creare annunci di compro/vendo online può facilitarti la compravendita di tali avanzi di magazzino, offrendo così una soluzione vantaggiosa per tutte le parti coinvolte. Esistono molti portali generici di compravendita, come subito.it, ma anche quelli professionali e di settore specializzati proprio in compravendita di macchinari o materie prime. Fai una ricerca e inizia a pubblicare!
  2. Passaparola tra addetti del settore: incarica un tuo addetto commerciale che, tra una chiamata e l’altra, diffonda la notizia che l’officina ha una serie di materiali o componenti d’avanzo, inutili, in surplus e sta cercando compratori. Le aziende interessate potrebbero essere davvero “vicine a te”, solamente a portata di qualche telefonata. Vale la pena provarci.
  3. Aggiornare i tuoi canali digitali: inserisci una comunicazione riguardo nel tuo sito web e nei tuoi canali social. Se hai una mailing list clienti e mandi già newsletter commerciali, potresti crearne e inviarne una in cui diffondi questa notizia nella tua rete. In caso tu partecipassi anche ad altre iniziative digitali, come una Fiera Digitale di settore, potrebbe essere utile aggiornare il tuo stand con una nuova sezione che parla di questo servizio o novità! Le fiere digitali offrono infatti un’opportunità unica per connettersi con altre aziende, espandere la propria rete di contatti e scoprire potenziali acquirenti o partner commerciali interessati agli avanzi di magazzino!

Perciò, sfruttando appieno queste opportunità, le officine possono trasformare i loro avanzi di magazzino in fonti di reddito e creare relazioni commerciali vantaggiose nel settore metalmeccanico.

Potrebbe interessarti anche : “Esternalizzazione delle lavorazioni meccaniche : perchè conviene?” >

DG

Vuoi raggiungere potenziali clienti interessati alle rimanenze del tuo magazzino? Offri servizi metalmeccanici?

Scopri perchè partecipare alla Fiera Digitale! Compila il form per maggiori informazioni.

DG

RICERCA AVANZATA

Puoi trovare velocemente gli stand che ti interessano digitando una parola chiave o effettuando una ricerca per settore di produzione, per servizi e per tipologia di lavorazione.

LAVORAZIONE

REGIONE ESPOSITORE

SERVIZIO O FORNITURE

SETTORE